Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

A.S.D. ATLETICO MONTEFUSCO

STORIA

storia

L'Atletico Montefusco è nato dall'incontro casuale di alcuni amici al bar di Piazza Castello, che, in una sera del 1999, ebbero l'idea di creare una squadra di calcio per fare una esperienza diversa dal solito "calcetto" e, quindi, per iniziare non si poteva che affrontare un campionato di terza categoria.
L'idea, che fu divulgata a tutti i giovani del paese e ad alcuni possibili sponsor, pur se considerata ardua, fu subito accolta con molto entusiasmo.
In quel tempo i giovani del paese però preferivano giocare a calcio a 5 e raggrupparli in una squadra di calcio era molto difficile.
Ma l'entusiasmo e la novità di affrontare un campionato di terza categoria li unì e così nacque una piccola società di calcio.
Nel corso degli anni con la sponsorizzazione di molte realtà economiche, locali e non, nonchè con l'impegno di molti signori che sacrificando il loro tempo libero e, addirittura, le proprie famiglie hanno fatto si che l'Atletico Montefusco divenisse una vera e propria società di calcio, seria e molto ben organizzata, superando anche difficoltà, malumori interni e critiche esterne.
Tutto questo sembra ancora strano visto che ogni "cosa" iniziata in questo paese ha avuto sempre breve vita, ma per l'Atletico non è così.
E' da citare una curiosità: la squadra in quasi tutti i campionati disputati, tranne l'ultimo, aveva un avvio entusiasmante arrivando ai vertici delle classifiche, per poi subire un declino dopo le festività Natalizie.
Dopo alcuni campionati di terza categoria l'Atletico Montefusco, classificatosi secondo nell'ultimo campionato, oggi, nel campionato 2005/06, per meriti sportivi si trova ad affrontare un campionato di categoria superiore, cioè la seconda.
Inoltre è stata costituita attualmente, in seno alla stessa società, una scuola calcio che cerca di assicurare un potenziale umano per un solido futuro calcistico.
In questo campionato l'Atletico si classifica 6° in classifica.
Nella stagione 2006/07 e 2007/08 l'Atletico Montefusco disputa un campionato di salvezza.
Nel campionanto 2008/09 avviene la retrocessione in terza categoria (anche se sul campo è arrivato a pari punti con il Salza Irpina).
Nel campionato 2009/10 l'Atletico cambia dirigenza con molti giovani in entrata.
La nuova dirigenza opta per la politica: "giovani locali" del paese.                              Essa punta ad un campionato tranquillo, con lo scopo di arrivare con tutti i calciatori a fine campionato. A fine campionato la dirigenza può ritenersi soddisfatta.Nel campionato 2010/11 il progetto "Giovani locali" continua, cambia il mister: De Girolamo Franco.